Vincitori 2019

premio "City of Food Master"


Bologna Award 2019 premia la comunicazione della sostenibilità con i riconoscimenti "City of Food Master".

I primi vincitori (un paio ancora seguiranno a ottobre) sono: l'esperto di geopolitica Lucio Caracciolo, direttore Limes e presidente di Macrogeo che studia il cibo in rapporto a migrazioni ed evoluzione del mondo; la saggista e divulgatrice Eliana Liotta che ha veicolato le ricerche su cibo, salute e sostenibilità con La Dieta Smartfood, un best seller internazionale in corso di pubblicazione in oltre 20 Paesi basato sui principi della dieta mediterranea e sugli studi di nutrigenomica. A Bologna farà tappa con la sua nuova pubblicazione, “Prove di felicità” (La nave di Teseo), il libro che ci insegna come a tavola possiamo coltivare la felicità, scegliendo i cibi che influenzano i sorrisi e il benessere del corpo: gli happyfood; lo storico dell'alimentazione Massimo Montanari che ha tramandato il cibo come cultura e come frutto della terra da trarre pero' nel suo rispetto e con intelligenza; il programma di Rai Radio2 Decanter con Federico Quaranta e Nicola Prudente che ogni sera sensibilizzano sulla sostenibilità del cibo; la casa editrice Aboca e il suo direttore editoriale Antonio Riccardi

 


Bologna Award

Partecipa anche tu fai la tua candidatura

Segnala